Geoff Mulgan: «Il futuro passa dalla creazione di un’intelligenza collettiva»

C’è chi immagina un futuro dove uomini e macchine saranno in competizione per la supremazia e chi, come Geoff Mulgan, crede invece che l’unica via sia una sinergia virtuosa, che esalti cervello umano e tecnologia. La connessione tra persone e macchine permetterà inoltre l’avanzamento dell’intelligenza collettiva, l’ambito su cui si concentra l’attenzione dello studioso, direttore esecutivo di Nesta, la più importante organizzazione britannica per la social innovation.
— Leer en www.wired.it/play/libri/2018/06/26/geoff-mulgan-big-mind/

Deja un comentario

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.