Dopo il recente lancio di Amazon Prime Music e Youtube Music, arriva in Italia un nuovo servizio di streaming musicale dedicato a un pubblico ben specifico: si chiama Qobuz. Lo ha creato una società francese già nel 2017 ed è ormai presente in 11 paesi europei, mentre si prepara al lancio anche negli Stati Uniti il prossimo autunno. La peculiarità di questa nuova piattaforma è l’attenzione alla qualità del suono e alla selezione editoriale dei contenuti, rivolgendosi soprattutto (ma non solo) a un pubblico maturo nei gusti e nelle abitudini di consumo.
— Leer en www.wired.it/play/musica/2018/06/21/qobuz-streaming-musicale-qualita/

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

w

Conectando a %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.